Home / Cronaca / Nadia Toffa è morta, non ce l’ha fatta: addio alla conduttrice di Italia 1 Le Iene che lottava contro un tumore

Nadia Toffa è morta, non ce l’ha fatta: addio alla conduttrice di Italia 1 Le Iene che lottava contro un tumore

Alla fine il cuore grande di Nadia ha smesso di battere. Dopo una lunga lotta contro una crudele malattia, Nadia Toffa,  (Brescia10 giugno1979) è una conduttrice televisivaitaliana, nota per la partecipazione al programma televisivo di Italia 1Le Iene, è morta. Veglie di preghiera erano state organizzate nei giorni scorsi in zona Mercato, dove Nadia era conosciutissima. Tutto inutile. L’annuncio del crudele lutto è stato diffuso sul gruppo Facebook “Noi delle iene”. Notizia, che sta gettando nello sconforto un’intera comunità che non ha smesso mai di pregare per Nadia.
In lutto anche l’ex ragazzo Gianni Sellia, che ha ricevuto la notizia mentre era in diretta su Radio Marte. Sellia ha abbandonato la diretta in lacrime, ricordando Nadia. “Il padre è un mio carissimo amico, ha perso un figlia di quarant’anni, una famiglia eccezionale. Una tragedia, mi vengono i singhiozzi”.

Sul social continuano a scorrere messaggi di ricordo e dolore.

Come quello di Grazia che annota: “Ho appena appreso la notizia della perdita di Nadia Toffa, giovane piena di vita e sempre col sorriso. Era una mia cliente, ma mi chiamava semplicemente Grazia…senza titoli o altro. Insieme abbiamo fatto un bel percorso…ma aveva ancora altri progetti. Avevamo appuntamento in studio quel giorno, non viene e non mi avvisa. La chiamo e mi dice che ha un problema di salute, che non ha proprio la testa per pensare ad altro. Ci sentiamo dopo qualche giorno e mi dice che la stanno curando in ospedale, era positiva, che si é accorto in tempo …e’ un problema di circolazione, mi disse, io contentissima! Mi ero tranquillizzata. Dopo poco apprendo che Nadia é in coma, un brutto male é stato scoperto dentro di lei…quel male che oggi se la portata via. Mi sento triste e ripenso a quel sorriso, a quel suo modo di parlare che ti metteva allegria. E poi penso a quanto siamo stupidi a rammaricarci per niente, a rimanere gli eterni insoddisfatti, a non vivere in pieno la vita che viene strappata a chi invece la vorrebbe vivere disperatamente. Ripenso a Nadia e non ci credo…era giovane, con un futuro brillante…era un cuore buono, davvero una ragazza bravissima. Non amo esternare le mie emozioni pubblicamente, ma poche persone ho conosciuto come Nadia e non meritava di lasciare questo mondo così presto. Se esiste davvero una vita dopo la morte, credimi Nadia, spero proprio di rincontrati. Ciao Nadia, non ho più parole”.

Un lungo post che raccoglie il sentimento condiviso di amore e ricordo per una persona amabile e perbene. 

Fonte (qui)

Check Also

Trapani, Catturato il boss Matteo Messina Denaro

Ricercato da più di 20 anni, stanato in un bunker sotterraneo a Trapani. Nel covo …