Home / Curiosità / Le sigarette elettroniche non sono innocue. Anzi, danneggano il Dna

Le sigarette elettroniche non sono innocue. Anzi, danneggano il Dna

Le sigarette elettroniche sono dannose per il Dna

Le sigarette elettroniche non sono innocue. Anzi, possono danneggiare il Dna, aumentando in questo modo il rischio di sviluppare malattie cardiache e tumori al polmone e alla vescica. E’ il risultato della ricerca condotta dalla  New York University, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.  I ricercatori hanno scoperto che i topi esposti al vapore della sigaretta elettronica hanno livelli più elevati di danni al Dna nei tessuti del cuore, dei polmoni e della vescica. Nelle cellule umane si è rilevato anche un maggior tasso di mutazione e trasformazione in cellule tumorali.

 Nuovi studi condotti

“Modifica la struttura del Dna e la sua capacità di ripararsi”, osserva Gerry Melino, biologo molecolare dell’università di Roma Tor Vergata. “Non è stata dimostrata una cancerogenesi vera e propria, ma si è visto – rileva – che il fumo delle e-cig altera alcune basi del Dna, in particolare la guanosina, in più organi: oltre che nei polmoni, molto sensibili al fumo, nella vescica e nel cuore”. Tutto ciò è dovuto sia alla nicotina che all’nnk, che “a sua volta forma altri derivati che attaccano le basi del Dna. Nelle cellule umane si è notata inoltre una riduzione delle proteine impiegate nella riparazione dei danni del Dna”. Per l’esperto è un dato “allarmante”, che però andrebbe confermato nell’uomo e quantificato rispetto al fumo di tabacco e sigaretta. Gli esperti sono divisi sulla teoria. Per l’Fda non ci sono ancora prove sufficienti che le e-cig aiutino a ridurre il rischio di malattie da tabacco.

Fonte Ansa

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Catena Umana

Check Also

Rivelazione shock di una suora: ‘Papa Francesco mi ha detto di usare il preservativo’ (Video)

La suora in diretta radio ha rivelato che Papa Francesco, durante un colloquio, le ha …

Lascia un commento