Home / Cronaca / Caso Dell’Utri, La Corte di Strasburgo dice “no” alla pena sospesa

Caso Dell’Utri, La Corte di Strasburgo dice “no” alla pena sospesa

Caso Dell’Utri, La Corte di Strasburgo dice “no” alla pena sospesa

La Corte europea si è espressa contro la liberazione dell’ex senatore di Forza Italia.

La Corte europea dei diritti umani ha detto no alla richiesta di sospensione della pena presentata da Marcello Dell’Utri per motivi di salute.Lo si apprende da fonti della Corte di Strasburgo, citate dall’Ansa. Ricoverato al Campus Biomedico di Roma da metà dello scorso febbraio, l’ex senatore di Forza Italia dovrebbe tornare al carcere di Rebibbia intorno al 20 aprile, alla conclusione di un ciclo di radioterapia a cui si sta sottoponendo.
Lo scorso 6 febbraio anche il Tribunale di sorveglianza di Roma, dove oggi si celebrava un altro udienza sul caso, aveva negato la richiesta di scarcerazione per motivi di salute proposta dai legali di Dell’Utri, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa. Dopo la sentenza, la direzione del carcere autorizzò il trasferimento nella struttura sanitaria dove si trova tuttora.
Gli avvocati hanno nuovamente chiesto una verifica delle condizioni di dentenzione, per accertarsi che siano compatibili con i diritti umani. Dal 14 febbraio, hanno detto, è “piantonato h24, in una stanza illuminata anche di notte, dove non può aprire la finestra”.

Tratto da fonte (qui)

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Catena Umana

Check Also

Trapani, Catturato il boss Matteo Messina Denaro

Ricercato da più di 20 anni, stanato in un bunker sotterraneo a Trapani. Nel covo …

Lascia un commento